lettori fissi

martedì 6 marzo 2012

recensione shea body butter raw gaia (burro di karité)

Oggi parliamo di burro di karité , in modo particolare di quello della raw gaia:














Già tempo fa vi avevo recensito un altro prodotto di quest’azienda (il burro corpo al cocco) che mi era molto piaciuto, ed ora sono pronta per recensirvi questo burro di karité che utilizzo da mesi.

E’contenuto in un vasetto di vetro con tappo in latta, contenente 90 gr di prodotto con scadenza 12 mesi.

 Il prodotto è molto solido, compatto e corposo ed ha un odore naturale che in molte non gradiscono ma a me personalmente non da alcun fastidio. Lo uso  su tutto il corpo dopo la doccia e mi piace molto perché lascia la pelle liscia e morbida a lungo. Lo consiglio non solo per quelle zone del corpo molto secche (talloni,gomiti, ginocchia) ma anche per le labbra screpolate e per idratare la pelle arrossata ed irritata dopo la ceretta (provare per credere).

Le uniche pecche di questo prodotto sono la consistenza che lo rende difficile da prelevare (a mio parere per questo tipo di consistenze le confezioni dei prodotti dovrebbero avere un’apertura più larga e dovrebbero essere meno profonde per permettere di prelevare il prodotto con più facilità) e da stendere (bisogna scalfirlo con le dita più volte) , ma aldilà di questo inconveniente pratico è davvero idratante ,nutriente ed emolliente. Rispetto ai classici burri corpo impiega più tempo per assorbirsi ma essendo un burro puro e naturale non posso pretendere che abbia la consistenza di una crema .

Ne basta poco per idratare dove serve, ma essendo molto solido è un po’ complicato stenderlo su zone estese come gambe e braccia: o meglio è possibile (io stessa lo applico su tutto il corpo) ma è un lavoro che occorre un po’ di tempo.

Al contrario degli altri prodotti raw gaia è realizzato con processo a caldo , quindi non è spremuto a freddo ma nonostante ciò rimane comunque un ottimo prodotto funzionale.  

Io lo trovo adatto per le stagioni più rigide , per quelle estive preferisco prodotti più leggeri . Vi consiglio di non usarlo sul viso intero ma solo sulle zone estremamente secche in quanto potrebbe risultare molto pesante.
Ripeto: aldilà di alcuni aspetti pratici che sono tipici di questo tipo di burro , il prodotto è molto valido .

Vi ricordo che in generale tutti i prodotti raw gaia sono vegan e sono realizzati a mano con soli ingredienti organici e biologici (no ingredienti chimici, coloranti, parabeni, ecc…) , infatti l’inci dei loro prodotti è formato da pochi ingredienti ma buoni :

burro di karité (wildcrafted shea butter /butyrospermun parkii) ed olio di nocciolo di albicocca spremuto a freddo (cold-pressed apricot kernel oil/prunus armeniaca).

La raw gaia è un’azienda inglese (Regno Unito) quindi non ci sono problemi di dogana. Il burro di karité in questione costa 13,49 £ (16 euro circa ) e le spese di spedizione non sono fisse ma variano a seconda del peso della merce acquistata.

Alla prossima!

Disclaimer: il prodotto menzionato mi è stato inviato gratuitamente a scopo recensivo. Non percepisco compensi ne per questo prodotto ne per questo post;

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...