lettori fissi

giovedì 29 novembre 2012

Recensione: trattamenti per il corpo Weleda


Oggi vi voglio recensire alcuni prodotti Weleda che ho avuto modo di provare.

Come alcune di voi sapranno, quest’azienda è specializzata nella produzione di cosmetici bionaturali ed olistici realizzati con materie prime provenienti da coltivazioni biologiche/biodinamiche o da raccolta spontanea certificata e privi di profumi sintetici (utilizza fragranze ricavate da oli vegetali),coloranti o conservanti (come conservante biologico utilizza l’alcohol etilico ottenuto dal grano) ,OGM,oli minerali (paraffine e petrolati)e parabeni infatti  tutti i prodotti del marchio hanno inci davvero ottimi : tutti ingredienti verdi ad eccezione di 2-3 ingredienti gialli da considerarsi  verdi in quanto provenienti da agricoltura biologica.

I prodotti weleda sono certificati NATRUE (un marchio che è presente solo su autentici prodotti naturali e bio e non su quelli che vengono commercializzati come tali) e non sono testati su animali.

Per lungo tempo ho testato alcuni prodotti dedicati alla cura del corpo, nello specifico le mini taglie (20 ml) delle loro docce cremose,le creme fluide e gli oli corpo (di cui vi parlerò più in là) : 3 linee di prodotti accumunate dalla presenza di più oli essenziali  trattanti e riconoscibili dal loro odore intenso e particolare e distinte/formulate a seconda delle necessità della pelle:


linea alla lavanda: indicata per rendere morbida e levigata la pelle ed offrire poteri distensivi e rilassanti;
linea  al melograno: per contrastare l’invecchiamento cutaneo e quindi elasticizzante e compattante;
linea all’olivello spinoso: per pelli secche,disidratate e spente;
linea alla rosa mosqueta: per levigare e nutrire;
linea al limone: per pelli normali  ed utilizzabile da tutta la famiglia;



In generale le docce cremose sono molto delicate , creano una soffice e fine schiumetta tipica dei prodotti naturali, già al tatto e sulla pelle si avverte che sono ricche di oli (in quanto scorrono molto fluide e si avverte la pelle morbida) hanno tutte un buon odore che è più intenso o meno a seconda delle profumazioni  e a seconda dell’olio essenziale presente (ad esempio la linea alla lavanda e al melograno sono quelle che a mio avviso sprigionano una profumazione più intensa rispetto alle altre) e a mio avviso sono unisex in quanto non particolarmente sdolcinate o femminili.



Le creme fluide mi sono piaciute molto: sono liquide e scorrevoli da applicare (quindi occorre pochissimo tempo) ma hanno un alto potere idratante e nutriente che rende la pelle molto morbida e soffice. Come nelle docce cremose, al contatto con la pelle si avvertono e si vedono gli oli presenti grazie ai quali è possibile avere un prodotto fluido ma molto molto ricco. Le creme si assorbono bene e hanno una profumazione persistente e ancor più intensa per quanto riguarda determinate fragranze.Per farle assorbire ed assimilare meglio è consigliabile usarle con la pelle semi umida dopo il bagno o la doccia: in questo modo gli oli presenti svilupperanno al meglio le loro capacità.

Per il momento è tutto,prossimamente vi parlerò dei loro oli per il corpo : - )

Spero che la recensione possa esservi utile, alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...