lettori fissi

mercoledì 13 marzo 2013

Recensione correttore dell'incarnato "abricot" peggy sage

Negli ultimi mesi sto utilizzando il correttore - correcteur de teint peggy sage
preso dal sito cosmeth.com


 



(luce artificiale)



 (luce naturale)

si presenta in una confezione di plastica nera rotonda con tappo ad avvitatura, contenente 3 gr di prodotto con scadenza 24 mesi.


La tonalità in esame è “abricot” (albicocca) e la scelsi in quanto speravo che avesse un sottotono pescato-aranciato adatto a contrastare il colore delle mie occhiaie, ma da come potete notare dalle foto si tratta più che altro di un salmone molto chiaro che personalmente non mi è di particolare aiuto per il mio tipo di occhiaia in quanto come colore non “bilancia” abbastanza come vorrei e tra l’altro essendo molto molto chiaro da un effetto bianco-grigiastro alle occhiaie poco gradevole

                                                                       

(luce artificiale)

 (luce naturale)

Colore a parte al primo utilizzo la cialda del prodotto è molto compatta ma ruotandoci il polpastrello ,con il calore delle mani la consistenza diventa cremosa  e leggera ,si stende facilmente, la coprenza è bassa sia su imperfezioni che sul contorno occhi, ed il finish è luminoso : 
il mix di queste caratteristiche lo rendono poco coprente e duraturo , tra l’altro data la sua consistenza si accumula subito nelle rughe di espressione degli occhi, mentre sul resto del viso come durata non da problemi

Come altri prodotti peggy sage ha una leggera profumazione (niente di trascendentale) e contiene paraffina , quindi se come me avete determinate preferenze in fatto di inci non è il massimo -.- 


Il prezzo si aggira tra i 5 – 6 €

In conclusione non lo promuovo e non ve lo consiglio :-(

Se voi lo avete usato e vi siete trovate bene fatemi sapere con un commento, alla prossima :-)

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...